Accesso civico generalizzato e accesso agli atti tradizionale. Il Tar Lazio definisce le differenze.

Il Tar Lazio è intervenuto sulle differenze tra i tipi di accesso agli atti amministrativi previsti dall’ordinamento e sulla diversità dei presupposti. Il caso dell’accesso tradizionale (legge 241/1990), dell’accesso civico semplice e dell’accesso civico generalizzato. (Tar Lazio, sez. II bis, 2 luglio 2018, n. 7326).

Il Tar Lazio si è pronunciato sul caso di un avvocato che presentava una richiesta di accesso con un riferimento generico sia alla legge 241/1990 (in materia di accesso ordinario) sia ai sensi del D. Lgs. 33 del 2013 e del D.Lgs. 97 del 2016.

 

La sentenza è scaricabile dalla sezione biblioteca di questo sito.

Print Friendly, PDF & Email

Author: Redazione